Cartucce Affrancatrici

Cartucce Affrancatrici Compatibili: Una Vale l’Altra?

cartucce-affrancatrici-il-meglio-a-meno

Ogni cartuccia realizza un numero di impronte di affrancatura che oscilla tra 2,000 e 19,000 – a seconda della macchina affrancatrice postale.
Di conseguenza il volume di affrancature sulle “spalle” di ogni cartuccia si traduce in importi di svariate migliaia di Euro.

Online sono diversi i bazar che propongono cartucce affrancatrici di produzione asiatica a prezzi stracciati ad uso neopost®, quadient®, Pitney Bowes®, AZOLVER®.

In un mondo dove quasi niente è in regalo, vale la pena pescare partendo dal prezzo più basso?

Prendiamo ad esempio:
neopost
/ quadient serie IS 200, IS 300, IS420, IS 480 (A0006987 A0002726 A0002727) e Francotyp Postbase 30
In rete non è difficile imbattersi in modelli cartucce compatibili asiatiche che costano anche 1/4 degli originali.

La soddisfazione di aver speso pochissimo, ci consentirà di fare anche sonni tranquilli?

– Quali garanzie e che tipo di supporto di post vendita posso aspettarmi da un prodotto di così bassa fascia?
– In caso di anomalie, avrò il supporto di tecnici specializzati abituati a operare in modo intensivo sui vari modelli di macchine affrancatrici postali di laboratorio ?
– Se il problema non si risolvesse al telefono, quanto dovrò attendere la cartuccia sostitutiva?
– Posso sperare di risolvere ottenendo l’invio espresso gratuito della cartuccia sostitutiva oppure debbo comunque spedire prima a mie spese quella non funzionante e fare i conti con il fermo macchina?

Abbiamo effettuato un indagine di mercato raccogliendo anche le impressioni di qualche cliente di “ritorno” dopo avventure d’acquisto non troppo vantaggiose.

I nostri tecnici di laboratorio hanno poi analizzato le prestazioni di 4 cartucce asiatiche a marchio fantasia ad uso neopost® IS200 Series (A0006987) e conteggiato il numero di affrancature realizzate a fine ciclo da ognuna.

Ecco il risultato del conto delle affrancature di 4 cartucce d’importazione ad uso neopost® quadient® IS200 (A0006987):

Cartuccia n. 1 = 347 impronte invece delle oltre 2.000 previste dal costruttore
Cartuccia n. 2 = 651 impronte invece delle circa 2.000 previste dalla casa
Cartuccia n. 3 = 1208 impronte invece delle circa 2.000 previste dal brand
Cartuccia n. 4 = 1332 impronte invece delle circa 2.000 previste dal vendor

Le A0006987 così come le altre neopost e quadient più in voga, sono cartucce a testina di stampa integrata che il nostro team produce dal 1999 nei nostri laboratori di Torino. Il gruppo inchiostrante HP TIJ2.5 è pilotato da uno specifico microchip, che determina il numero di impronte consentite e sancisce di conseguenza l’esaurimento della cartuccia.

Nonostante alcuni bizzarri slogan commerciali, il numero di affrancature effettuabili dalle cartucce per affrancatrici non deriva direttamente dalla quantità di inchiostro presente in ogni cartuccia: piuttosto dalla maestria nel realizzare/programmare/aggiornare con frequenza la codifica richiesta dal’ ultimo aggiornamento firmware di ogni modello di macchina affrancatrice postale.

Al termine del ciclo produttivo e prima del benestare di qualità, le nostre cartucce affrancatrici Made in Italy superano rigorose prove di stampa su macchine professionali di laboratorio.

Le cartucce prodotte nei nostri laboratori, consentono:
il massimo numero di impronte disponibili
prestazioni pari alle cartucce originali
nessuna sorpresa e un servizio post vendita senza pari.